COME LAVORO

 

Prima visita psichiatrica

La prima visita psichiatrica, della durata di circa un’ora, è una visita medica che si svolge attraverso un colloquio clinico, strumento indispensabile per comprendere il paziente e le sue esigenze. Durante la visita cercherò di capire cosa ha spinto il paziente a contattarmi, quali sintomi avverte e quale è la profondità del suo disagio. Viene effettuata una raccolta anamnestica completa sulla sua storia personale e familiare; viene esaminata non solo la componente psichica, ma anche lo stato di salute generale, al fine di avere un quadro complessivo delle condizioni mediche. Possono essere presenti alla visita anche terze persone (parenti, amici) se il paziente lo desidera e se pensa che possano fornire ulteriori e utili informazioni. E' mia abitudine effettuare visite approfondite e accurate in modo da indicare le migliori soluzioni terapeutiche per ogni specifico caso. Al termine della visita propongo un piano di cure che può comprendere una terapia farmacologica, una terapia psicoterapica o una terapia combinata.

 

Visita psichiatrica di controllo

La visita psichiatrica di controllo, della durata di circa trenta minuti, viene effettuata generalmente dopo circa tre settimane dalla prima visita al fine di valutare le condizioni cliniche e la risposta al trattamento farmacologico. La frequenza delle visite di controllo varia da caso a caso, in base alle necessità e agli obiettivi terapeutici di ciascun paziente.

Contattami

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti


Come dichiarato all’Ordine dei Medici Chirurghi della provincia di Milano, l'informazione tramite questo sito Internet è diramata nel rispetto della linea guida inerente l'applicazione degli art. 55-56-57 del Codice di Deontologia Medica ed è rispondente al D.lgs n. 70 del 9 aprile 2003 (Pubblicità dell'informazione sanitaria).